Darfo: consegnate le “Chiavi della Città” alla Protezione Civile – ANA Vallecamonica

Mercoledì sera, nel corso del Consiglio Comunale, si è svolta la cerimonia di consegna delle Chiavi della Città alla Protezione Civile -ANA Vallecamonica, quale segno di gratitudine per l’infaticabile sostegno alle Istituzioni durante la pandemia. Di seguito il discorso con il quale il Sindaco Ezio Mondini ha conferito la preziosa onorificenza nel quale si leggono le motivazioni di un così prestigioso riconoscimento.

“A questo punto del Consiglio comunale  chiedo al Presidente di poter sospendere un momento il Consiglio Comunale per  esprimere pubblicamente alla Protezione Civile-ANA di Valle Camonica il ringraziamento per il prezioso servizio svolto -e che si sta svolgendo anche ora- che ha contribuito in maniera significativa ad affrontare la pandemia: una esperienza che ha cambiato le nostre esistenze.

I nostri volontari, che oggi festeggiamo e onoriamo, ormai da tanti mesi prestano incessantemente il servizio a fianco e a supporto delle Istituzioni: partendo dalla consegna dei farmaci e della spesa alle persone più fragili della prima ondata fino all’assistenza al nostro HUB vaccinale di Centro Congressi.

Una presenza silenziosa ed efficace; una disponibilità sempre pronta a rispondere all’appello del bisogno sociale in piena collaborazione con gli enti preposti; un servizio svolto col sorriso nonostante la fatica morale e fisica di quest’opera.

Li abbiamo incontrati ovunque ci fosse bisogno di loro, con le loro divise e pettorine, guidati da una instancabile passione donando alla comunità il tempo sottratto alla famiglia, al riposo, allo svago: un impegno che non è mai venuto meno, che non si è mai allentato, che continua da un anno e mezzo con tenacia e determinazione.

In ragione di questa profonda dedizione e dello straordinario apporto al bene della comunità abbiamo voluto che questa cerimonia si svolgesse nell’ambito del Consiglio Comunale, proprio a sottolineare l’istituzionalità e l’alta rappresentatività di questo omaggio.

Oggi i cittadini della nostra Città qui rappresentati nella massima espressione della democrazia ringraziano ufficialmente e doverosamente i volontari della Protezione civile ANA di Valle Camonica  per quanto hanno fatto e stanno facendo nella nostra Città.

Per questo, a nome di tutta la popolazione, consegno a  Riccardo  Mariolini  responsabile  della Protezione Civile ANA di  Valle  Camonica, in rappresentanza di tutti i volontari,

le Chiavi della Città,

cioè la massima onorificenza comunale per il coraggio, l’impegno, la dedizione al Bene Comune riconoscendo l’alto valore morale, civico e sociale del servizio svolto, ringraziandovi, a nome di tutti, per la vostra presenza e la vostra azione. Grazie dal più profondo del cuore.”

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Continua la lotta al pesce siluro

Nella Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino tornano gli interventi mirati al contenimento del pesce siluro. Regione Lombardia ha finanziato il nuovo progetto messo in