Darfo, arresti domiciliari per l’uomo accusato di stalking

Il 56enne colpevole di Darfo Boario Terme, noto alla cronaca già nei giorni scorsi per aver ripetutamente offeso e minacciato la vicina di casa, è stato adesso posto agli arresti domiciliari. L’uomo, che vive in un complesso di una quarantina di appartamenti in località Cappellino, aveva ingaggiato una “guerra personale” nei confronti di una coppia di anziani che dopo mesi di paura hanno deciso di denunciare. I carabinieri avevano così potuto riscontrare la veridicità dell’accusa, anche per merito delle testimonianze dei vicini di casa, testimoni dei continui episodi scorretti. Il trasgressore già nel gennaio 2019 era stato condannato a 1 anno e 4 mesi di reclusione, con pena sospesa, per episodi simili.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli