polizia 2

Danneggia gravemente l’auto di un disabile

La Polizia di Brescia sta cercando di ricostruire le motivazioni che avrebbero spinto un ragazzo italiano di 21 anni, a scagliarsi contro la Peugeot 207, adattata per persone con ridotta capacità motoria, di un 40enne che vive in un alloggio protetto di via Arici, a San Polo.

Alcuni residenti hanno sentito dei rumori sospetti provenire dal posteggio: una vicina ha quindi allertato il 40enne, sostenendo che un giovane stava danneggiando il veicolo. L’uomo è quindi sceso in strada con altre persone, e ha visto il ragazzo colpire il veicolo con un forcone preso in un orto vicino. Sul posto è poi giunta una pattuglia che ha portato il 21enne in Questura, dove è stato identificato e denunciato per danneggiamento. La vittima del gesto vandalico non conosce l’aggressore e ignora totalmente le motivazioni del gesto. Il folle gesto del 21enne ha danneggiato la Peugeot: gli specchietti sono stati divelti, il parabrezza infranto e la carrozzeria è stata rovinata in numerosi punti.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Nuova scossa di terremoto

Trema ancora il Sebino. A cinque giorni dalla scossa di Corte Franca ed a 1 mese dalla scossa che ha avuto come epicentro Bonate Sotto,