Drammatico gesto di un 15enne

 

Un ragazzo di 15 anni, figlio di una famiglia albanese residente ba Carpenedolo si è tolto la vita questo lunedì 25 aprile in ujn modo particolarmente drammatico gettandosi dal balcone del Santuario della Madonna del Castello.

Il 15enne si è recato al Santuario Madonna del Castello, ha percorso la lunga scalinata esterna all’edificio che reca alla terrazza alta 12 metri rispetto al piano sottostante, ha scattato una foto dal balcone è l’ha postata su Instagram con due date: quella di nascita e il 25 aprile 2016. Quindi si è buttato dalla terrazza nel vuoto per oltre dieci metri dando fine alla sua vita. Il corpo in un lago di sangue e privo di vita è stato poi trovato a terra. Sull’episodio indagano i carabinieri, ma sembra che il motivo sia legato al fatto che il giovane era stato cancellato dalla lista delle amicizie su Facebook da parte di un’amica. Lo stesso 15enne aveva poi rimosso ogni riferimento della ragazza dal proprio profilo, a partire dalle foto. I primi ad essere stati sentiti dalle forze dell’ordine sono gli amici, disperati per quanto successo e soprattutto per i motivi che hanno spinto a quel gesto.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Zogno, si chiude la Castagnamo

Domenica 28 a Zogno si conclude con Castagnamo la tredicesima edizione della rassegna gastronomica- culturale Sapori & Cultura inaugurata a inizio ottobre. Un  appuntamento –

Voglia di musica in Valle Camonica

Nascerà la banda musicale giovanile della provincia di Brescia dell’Associazione nazionale bande musicali, Anbima? E’ presto per dirlo, ma ci sono già i presupposti perché