Dal furto alla rapina al Tigotà

Le Volanti della Polizia di Stato dalla sera di sabato 18 aprile sono alla ricerca del 40enne di origine straniera che ha cercato di mettere a segno un furto nel negozio Tigotà di via Salgari, a Brescia, spintonando poi gli addetti che hanno provato a fermarlo e configurando quella che per la legge è a tutti gli effetti una rapina impropria.

L’episodio è accaduto attorno alle 19.30: dopo il faccia a faccia con i dipendenti della catena di supermercati il ladro è fuggito. La chiamata al numero unico di emergenza ha fatto convergere tutte le pattuglie disponibili ed è in corso l’esame dei filmati delle telecamere di sorveglianza. Non è infatti escluso che il malvivente sia un volto noto per la Polizia e il cerchio destinato a chiudersi. L’obbiettivo dell’uomo era quello di fare la spesa di prodotti per la pulizia della casa e l’igiene personale senza versare denaro in cassa. Ora, però, il furto si è trasformato rapina.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli