monopattini.jpg

Dal 1 gennaio via libera ai monopattini elettrici

Il 1° gennaio 2020 sulla Gazzetta Ufficiale è stata pubblicata la Manovra finanziaria che prevede anche il via libera ai monopattini elettrici che quindi possono circolare. Gli “hoverboard” sono stati infatti equiparati alle biciclette. La circolazione di questi mezzi sarà regolata dal codice della strada prevedendo una serie di regole, tra le quali il divieto di circolare sui marciapiedi.

Nei mesi scorsi il settore era stato regolato dal decreto dell’ex-ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Guido Toninelli, il quale stabiliva che la regolamentazione di questi mezzi nel contesto del territorio urbano spettava ai singoli comuni, previo periodo di sperimentazione. Sperimentazione già avviata in alcune città come Milano che, dopo una falsa partenza, ha dato il via definitivo ai primi del mese scorso, posizionando 210 cartelli segnaletici tra città e cintura esterna. Rigide le caratteristiche tecniche dei nuovi mezzi: dovranno essere omologati, non potranno avere una potenza massima superiore a 500 Watt e non superare i 20 km/h, oltre che essere dotati di luci anteriori e posteriori.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli