VV Fuoco noptte.jpg

Crolla la facciata di una casa a Cerete Alto

I Vigili del fuoco di Clusone sono intervenuti nella notte tra giovedì 7 e venerdì 8 novembre a Cerete Alto per l’allarme causato dalla caduta di parte della facciata di una casa disabitata.

L’allarme è scattato attorno alle 2.50 quando un passante ha visto a terra, in via Locatelli, il materiale lapideo, con parte di tegole e intonaco. In pochi minuti i Vigili del fuoco sono giunti in posto, hanno verificato che la casa non era abitata e che all’interno non vi era nessuno, quindi hanno transennato la zona impedendo l’accesso all’edificio. Sul posto è giunto anche il Sindaco di Cerete, Cinzia Locatelli, che ha allertato la Protezione civile comunale ed ha organizzato l’intervento di messa in sicurezza del tratto di strada interessato dal crollo della facciata della casa. Questo venerdì verranno prese le decisioni in merito per quanto riguarda il transito, la sicurezza della zona e l’eventuale intervento sull’abitazione.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli