Cristina Bombassei ridotta.jpg

Cristina Bombassei Presidente “Pro Universitate Bergomensi”

Cristina Bombassei è la nuova presidente della Pro Universitate Bergomensi. Dal 2015 Vice Presidente di Confindustria Bergamo con delega all’Education, subentra a Emilio Zanetti, che ha guidato l’Associazione fin dalla sua costituzione.

La Pro Universitate Bergomensi, nata nel 1993 e riconosciuta giuridicamente nel 1995, punta a favorire lo sviluppo dell’Università di Bergamo sostenendo attività di ricerca, di internazionalizzazione, stage e prestiti d’onore. Negli anni è diventata luogo di incontro tra Università e mondo economico, creando solidi presupposti per il dialogo e la collaborazione reciproca. Della Pro Universitate Bergomensi fanno parte la Camera di Commercio, le principali associazioni imprenditoriali (Confindustria Bergamo, ANCE Bergamo, Confartigianato Imprese Bergamo, CNA, Unione Artigiani, Ascom, Confagricoltura Bergamo), SACBO e Banca Popolare di Bergamo UBI Banca.
“Ringrazio il presidente Emilio Zanetti per il prezioso e costante apporto di idee e energie dato all’Associazione fin dalla sua costituzione – sottolinea Cristina Bombassei – che hanno reso la Pro Universitate Bergomensi un riferimento importante e autorevole. Anche per il futuro continueremo concretamente a far sentire la nostra vicinanza all’Ateneo, nella consapevolezza del ruolo fondamentale dell’Università per sostenere lo sviluppo del territorio bergamasco sempre più orientato all’innovazione e che dovrà poter contare su risorse umane altamente qualificate”.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare