Creatività al servizio del paese: così si fa grande il Natale ad Artogne

Serenità, responsabilità e altruismo: sono i piccoli gesti a tenere viva la comunità e fare grande il Natale. Dai più grandi ai più piccoli, quest’anno gli Artognesi stanno mettendo in campo attenzione e quella voglia di positività di cui si ha tanto bisogno in questo momento. E lo stanno facendo attraverso la loro creatività, abbellendo il paese con addobbi unici, realizzati con entusiasmo e passione. A partire dai piccoli cittadini della scuola elementare che con il loro Consiglio dei Ragazzi hanno portato a compimento un altro grande obbiettivo: abbellire e decorare l’ambiente scolastico per il Santo Natale con creazioni speciali frutto del loro impegno e della loro fantasia.

Uno spettacolo di gioia, colori e voglia di fare che coinvolge proprio tutti. La Pro Loco, che si distingue sempre per la sua finezza artistica nello scegliere materiali e design, ha addobbato le vie con alberi di Natale e creazioni in legno fatte a mano. Anche la bibliotecaria, nel suo piccolo regno di carta, ha riproposto lo spirito natalizio dell’accoglienza per chi un libro se lo porta sempre appresso. Ogni piccolo gesto può trasmettere un momento di gioia e questo è il messaggio che hanno voluto dare anche i Carabinieri che hanno illuminato con addobbi tricolore la caserma.

Sorrisi, spontaneità e consapevolezza del fatto che serve rafforzare la coesione nella comunità per dare un segnale di speranza in un momento così difficile per tutti. “Grazie a tutti coloro che si sono impegnati e saranno impegnati per rendere questo Natale insolito meno freddo di quanto prospettato – commenta Barbara Bonicelli, sindaca di Artogne -. Se è vero che creare è dare forma al nostro destino, possiamo dire di avere delle buone speranze”. Non esistono miracoli impossibili da realizzare quando si decide di cooperare. Cuore a cuore, mano nella mano.

Francesco Moretti

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli