Cerca
Close this search box.

Così il mondo ha accolto il 2024 (e salutato il 2023)

Fuochi d’artificio hanno illuminato i cieli, da Rio De Janeiro a New York, da Parigi a Sydney. I razzi e le bombe, invece, hanno continuato a imperversare sopra Gaza, in Ucraina e negli altri luoghi ancora teatro di conflitto e morti. Storie di una notte dal doppio volto, in attesa di scoprire come sarà, per davvero, l’anno appena iniziato

GIAPPONE

Scatta l’allarme tsunami in Giappone, dopo che un violento terremoto ha colpito oggi la zona di Noto, nella prefettura di Ishikawa, nell’ovest del Paese. La scossa registrata è stata di magnitudo 7,4.

UCRAINA

Kiev, record di droni russi su Ucraina, abbattuti 87 su 90 Un “record” di droni russi ha segnato la vigilia di Capodanno e il primo dell’anno in Ucraina, provocando morte e distruzione. Tra ieri sera e le prime ore di oggi, le forze di Mosca hanno lanciato infatti un totale di ben 90 velivoli kamikaze senza pilota contro il Paese, 87 dei quali sono stati abbattuti dalle forze di difesa aerea di Kiev

COREA DEL NORD

Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha ordinato ai massimi ufficiali militari del suo Paese di “annientare” la Corea del Sud e gli Stati Uniti nel caso in cui le due nazioni iniziassero un confronto armato, ha riferito oggi l’agenzia di stampa statale Kcna.  “Se il nemico sceglie lo scontro e la provocazione militare contro la Repubblica democratica popolare di Corea, il nostro esercito deve sferrare un colpo mortale per annientarlo completamente, mobilitando tutti i mezzi più forti senza un attimo di esitazione”

CINA

Xi avverte: “La riunificazione con Taiwan è una inevitabilità storica” Il discorso di fine anno del presidente cinese, che traccia un bilancio positivo dell’economia: “Traboccante dinamismo di sviluppo, la ripresa continua”. Pechino, assicura, rimane “consapevole del valore della pace” e “disposta a collaborare con la comunità internazionale”

CAROLINA DEL SUD

La Carolina del Sud è invasa dalle lucertole giganti. Le autorità hanno messo in allerta gli abitanti dopo che decine di tegu sudamericani, una lucertola bianca e nera o rossa che può crescere fino a diventare più grande di molti cani e lunga circa la metà di un alligatore sono state avvistate in 14 delle 46 contee dello Stato Molte, secondo quanto riporta l’emittente Whns, sono state rilasciate in natura da proprietari che non sapevano che sarebbero diventate così grandi. Un po’ come  è successo da noi con i pesci siluro.  I tegu si nutrono di altri rettili e di uova di uccelli che nidificano a terra, come i tacchini. Si tratta di una specie invasiva che diffonde la salmonella e i cui esemplari possono vivere fino a 20 anni. Le femmine sono in grado di deporre circa 35 uova all’anno.

Condividi:

Ultimi Articoli

ambulanza montagna.jpg

Investito dalla sua auto muore un 73enne

Investito dalla sua auto, un 73enne di Vertova, Francesco Zucclini, meglio conosciuto come Franco, ex muratore e camionista in pensione,  ha riportato ferite gravissime che