Coronavirus, negli Stati Uniti sono morte più di 4.500 persone in 24 ore

Gli Stati Uniti hanno fatto registrare un nuovo picco giornaliero di morti, superando ampiamente quello di mercoledì (2.569). I dati pubblicati dal Wall Street Journal parlano di 4.592 vittime in sole 24 ore. Numeri spaventosi. Mentre in Europa i numeri stanno iniziando lentamente a calare, gli Usa diventano ufficialmente il nuovo epicentro della pandemia. Complessivamente, nel mondo le vittime sono oltre 145.000.

Per il presidente Donald Trump, però, la priorità è far ripartire l’economia: “È ora“, ha annunciato, sostenendo che il rischio sia un ritorno del virus dall’estero. La decisione dell’allentamento delle misure restrittive, però, spetta ai singoli governatori degli Stati Uniti che si sono coalizzati contro la Casa Bianca, ritenendo sconsiderata una scelta del genere, proprio ora che il Paese sta affrontando il picco della pandemia.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli