Coronavirus: massima precauzione a tutela di studenti e famiglie

“A seguito del report del 1 febbraio dell’Oms, secondo cui la trasmissione da Coronavirus in soggetto asintomatico è rara ma possibile, abbiamo chiesto al ministro della Salute di prendere in considerazione la possibilità di prevedere un periodo di 14 giorni prima del rientro a scuola da parte degli studenti tornati in Italia dalle zone a rischio della Cina. Ciò nell’ottica della massima precauzione e a tutela di bambini dei nidi e delle scuole materne, studenti e famiglie. Né più, né meno”.

Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, interviene in merito alla lettera che i quattro governatori di Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia e Trentino, hanno redatto in materia di Coronavirus.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli