Cordoglio a Tavernola per Giancarlo Foresti

Tavernola bergamasca ha perso un altro personaggio della sua storia recente: Giancarlo Foresti di 85 anni, storico sagrestano del paese nonché fondatore dell’Unitalsi. Anche lui vittima del coronavirus per cui era stato ricoverato a Iseo, è deceduto dopo una settimana.

In 25 anni di servizio aveva organizzato i funerali di tutti i suoi concittadini accompagnandoli nell’ultimo viaggio, ieri si è trovato circondato solo pochissimi nella mesta cerimonia funebre officiata dal parroco don Nunzio Testa. Giancarlo Foresti ha lasciato i figli Nicola, Pietro, Onorato e le gemelle Tiziana e Francesca ed è stato un grande esempio di dedizione nei confronti degli ammalati e degli anziani. Nel 1984 aveva infatti fondato l’Unitalsi alla quale si era dedicato con fervore.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

autobus linea

Modifiche di percorso delle linee 3 e 9

Bergamo, 23 ottobre 2020 – ATB comunica che sabato 24 ottobre, in occasione dello svolgimento della partita di calcio “Atalanta-Sampdoria” dalle ore 13:00 alle ore