iseo dallalto

Contro l’accattonaggio ed i parcheggi abusivi a Iseo

Il prefetto di Brescia Annunziato Vardè ha concordato col questore Vicenzo Ciarambino e i vertici di Carabinieri e Guardia di finanza una serie di misure atte a prevenire il fenomeno dell’accattonaggio e dei parcheggiatori abusivi , dopo l’incontro del Comitato provinciale sull’ordine pubblico, tenutosi a fine luglio e sollecitato dal sindaco di Iseo.

Proprio a Iseo, infatti, l’accattonaggio era diventato molto più pesante con grida e anche minacce, come riportato anche da alcune denunce di cittadini che hanno dovuto subire le azioni di alcuni individui che pretendevano dei compensi per parcheggiare o che erano infastiditi da accattoni che chiedevano soldi. I Carabinieri della stazione di Iseo e della compagnia di Chiari con agenti della Polizia locale hanno proceduto a controlli e sequestrato del denaro frutto delle azioni di alcuni dei fermati. Le verifiche proseguiranno ancora soprattutto in occasione delle giornate di mercato nel centro di Iseo.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare