Truffa anziani

Continua la truffa dei falsi ispettori del gas

Ennesimo raggiro in provincia di Bergamo ai danni di una persona anziana in casa da sola, utilizzano il sistema dell’ispettore del gas.

Una signora di 82 anni, vedova, che vive con il figlio, si trovava sola in casa quando un signore di mezza età dall’aria affidabile, che parlava con accento bergamasco, si è presentato alla porta dicendo che era un “ispettore del gas”. La donna ha chiesto più volte che ripassasse quando in casa c’era il figlio, ma il signore ha insistito, ripetendo con aria preoccupata che avevano già individuato molti casi di fughe di gas e che anche in casa dell’anziana c’era un odore strano. La donna si è preoccupata l’ha fatto entrare. Al termine della presunta ispezione, ha firmato un documento di consegna del prodotto, consegnandogli tutto il contante che aveva in casa: 260 euro.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli