Tribunale Brescia 1

Condannato 72enne per abusi sessuali su ragazzina

Udienza presso il tribunale di Brescia per violenza sessuale su una minorenne: imputato un 72enne per i fatti risalenti al settembre del 2016.

Un pomeriggio una ragazzina di soli 11 anni era andata al centro commerciale “Europa” con la madre e la sorella più piccola. Nel momento in cui ha avvisato proprio la madre che sarebbe andata in bagno, il 72enne l’aveva seguita fino alle toilette. All’interno aveva iniziato ad abbracciarla e toccarla più volte, anche nelle parti intime. Tanto che poi la ragazzina era riuscita a liberarsi e urlare uscendo dal bagno e indicando alla madre l’uomo che aveva appena abusato di lei. Così era stato avvisato un addetto alla vigilanza che poi aveva chiesto l’intervento dei carabinieri di Chiari che avevano poi arrestato l’anziano e condotto ai domiciliari su disposizione del pubblico ministero. A otto mesi di distanza è arrivata la condanna a 1 anno e nove mesi, in parte ridotta perché all’uomo è stata riconosciuta la seminfermità mentale.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli