paolo sabbadini segretario Lega Nord Brescia

Condanna ridotta per l’aggressore dell’ex segretario Lega

 

Condanna ridotta da 9 a 6 mesi per il responsabile dell’aggressione a Paolo Sabbadini, ex segretario cittadino della Lega Nord.

 

L’aggressore, ai tempi 29enne, aveva aggredito in una sera del 2013 l’allora segretario del partito, in una via del quartiere Carmine, a Brescia. La corte ha stabilito un risarcimento di 5mila euro nei confronti della vittima per poter ottenere la sospensione della pena. 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Incidente a Onore, muore un 84enne

Tragico incidente stradale mercoledì 1 dicembre a Onore, sulla strada provinciale in località Ombregno. Vittima un uomo di 84 anni , Giovanni Migliorati, che viaggiava