Concorso Borse di studio sulla Valle Brembana Il 25 marzo le premiazioni alla Green House


Sono 24 gli elaborati ammessi al concorso per borse di studio destinate a laureandi o laureati, autori di tesi di laurea o prove finali dedicate alla Valle Brembana. Le borse di studio sono state messe in concorso dal Centro Storico Culturale Valle Brembana con il patrocinio e la collaborazione della Comunità Montana Valle Brembana e sono dedicate alla memoria del prof. Felice Riceputi, storico della Valle Brembana e già presidente del Centro Storico Culturale. Requisiti per l’ammissione al concorso era che le tesi o le prove finali avessero come argomento uno o più aspetti di carattere culturale, storico, ambientale, artistico, economico, sociale, religioso, politico, ecc. riferiti all’ambito della Comunità Montana Valle Brembana o di uno o più dei paesi o aree ambientali che ne fanno parte.

Dei 24 elaborati ammessi, quattordici sono tesi magistrali, di cui due in lingua inglese, e dieci sono prove finali triennali. La giuria, composta da docenti appartenenti al Centro Storico, ha esaminato le tesi e le prove finali, rilevando che si tratta di elaborati dedicati ad argomenti assai diversificati e tra loro non omogenei per contenuto, tecnica e forma espressiva, per cui non è stato agevole formulare un giudizio organico e uniforme. Di conseguenza ha ritenuto di privilegiare l’aspetto relativo alla significatività degli stessi in ordine alla conoscenza della Valle Brembana. Ha quindi stilato la graduatoria di merito, assegnando borse di studio sotto forma di buoni acquisto di materiale didattico ai primi tre classificati di ogni categoria e altri riconoscimenti per menzioni speciali e partecipazione, per un montepremi totale di tremila euro.

I risultati verranno resi noti in occasione delle premiazioni che avverranno sabato 25 marzo alle ore 15,00, nella sala grande della Green House di Zogno, alla presenza dei Soci e dei Dirigenti del Centro Storico Culturale e degli Amministratori della Comunità Montana. Le tesi e le prove finali, presentate in duplice copia, andranno ad incrementare il patrimonio librario del Centro Storico Culturale e della Comunità Montana e saranno messe a pubblica disposizione. «Siamo particolarmente onorati di collaborare con il Centro Storico Culturale a questa significativa iniziativa che valorizza l’operato dei nostri giovani laureati – ha sottolineato Alberto Mazzoleni, presidente della Comunità Montana Valle Brembana-. Quest’anno abbiamo volentieri messo a disposizione la Green House in modo che i giovani possano approcciarsi anche ai temi della green economy».

 


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli