Auto questura notte

Clandestino fermato dalla Polizia reagisce a testate

Un marocchino di 24 anni trovato in possesso di due dosi di sostanza stupefacente e di 240 euro di proventi dell’attività di spaccio è stato fermato dalla Polizia locale di Verdello: ma durante i controlli si è ribellato agli agenti ed è stato portato in Questura dove ha tentato di prendere a testate una porta finestra del comando.

E’ accaduto nella tarda serata di martedì 4 dicembre: il nordafricano è stato sottoposto ai rilievi segnaletici e portato poi all’ufficio immigrazione in Questura a Bergamo per l’esecuzione del provvedimento di espulsione. Anche qui l’uomo si è scagliato contro gli agenti e ha anche tentato di sferrare una violenta testata contro il vetro di una porta finestra del comando. Solo la prontezza dei poliziotti lo ha bloccato in tempo. Denunciato in stato di libertà per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e di violenza e resistenza a pubblici ufficiali, mercoledì 5 dicembre è stato accompagnato in Questura ed espulso dal territorio italiano.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”