Adamello 696x348

Cercano il furto ma trovano l’arresto: guai per due minori italiani

Stavano tentando di dileguarsi con vestiti e prodotti elettronici dal valore di 450 euro ma sono stati sorpresi dal personale di sorveglianza: due minorenni, italiani e residenti in due comuni che si affacciano sulla sponda bergamasca del Sebino, sono finiti nei guai nei giorni scorsi a Darfo Boario Terme.

I due si erano introdotti all’interno del supermercato Iperal e avevano nascostola merce dopo aver rimosso i dispositivi antitaccheggio: mentre tentavano di guadagnare l’uscita sono stati però fermati dalla vigilanza che ha avvertito immediatamente i carabinieri.

Sul posto sono intervenuti i militari dell’Arma di Darfo Boario Terme che dopo aver restituito la refurtiva al centro commerciale hanno contestato il furto aggravato ai due minorenni: il primo, con precedenti penali, è stato arrestato e affidato a una comunità in attesa del processo mentre il secondo se l’è cavata solamente con una denuncia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare