Incidente mortale moto Treviglio

Centauro 36enne di Antegnate si schianta con la moto

Renato Agnelli, 36enne di Antegnate, ha perso la vita poco dopo le 18.00 di martedì 10 luglio a Mozzanica mentre in sella alla sua moto Triumph si è schiantato dopo aver urtato un trattore mentre viaggiava in direzione di Treviglio (foto: BergampNews).

L’incidente è avvenuto all’incrocio tra la ex SS11 e la Cremasca, che porta a Bariano, all’altezza dello storico ristorante Tre Pini: secondo una prima ricostruzione pare che il 36enne – che viaggiava in direzione Treviglio – abbia urtato la freccia del traino di un trattore che stava svoltando in direzione Bariano, guidato da un contadino di 79 anni di Fornovo. Nel contatto il motociclista ha perso l’equilibrio ed è caduto. Sul posto sono intervenuti i soccorsi con l’ambulanza da terra del 118d ella Croce Rossa di Romano e l’elicottero del 118 da Bergamo, con la Polizia locale dell’Unione dei comuni Terre del Serio, con i colleghi di Caravaggio ed i Carabinieri. Il traffico è rimasto congestionato per un paio di ore. La salma di Renato Agnelli, su disposizione del pm di turno, è stata consegnata alla famiglia.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli