Smontata

Cascine usate come officine clandestine

Scovata dai Carabinieri un’officina clandestina improvvisata a Montichiari, dove alcuni ladri smontavano pezzo per pezzo le auto rubate.

Le autorità hanno trovato nel rudere la carcassa ormai smontata di una Volkswagen Golf oggetto di una denuncia per furto degli scorsi mesi. A maggio, nella stessa cascina i Carabinieri avevano trovato altre due Volkswagen alle quali erano stati rimossi tutti i pezzi.

Non è nuova l’usanza dei ladri di adibire vecchi ruderi appartati a officine clandestine, specialmente nella zona limitrofa a Montichiari. Proseguono ora le indagini dei militari per individuare i malviventi responsabili dei furti.

[foto d’archivio]

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”