Cerca
Close this search box.
cARToons, come nasce un capolavoro

cARToons, come nasce un capolavoro

Dal 6 ottobre al 1° novembre 2023 a Martinengo (BG) la Pro Loco Martinengo APS in collaborazione con il Comune di Martinengo e la galleria d’arte bergamasca Art Events by Mario Mazzoleni, presenta la mostra d’arte “cARToons, come nasce un capolavoro”, dedicata a uno degli innovatori del cinema d’animazione che, esattamente 100 anni fa, ha creato la più famosa fabbrica di cartoons mai esistita: Walt Disney.

La mostra, allestita nelle sale del Filandone di Martinengo, consta di più di 60 bozzetti vintage originali con timbro Disney realizzati negli anni ’40 dall’artista statunitense, insieme a quadri, sculture e installazioni luminose prodotte da artisti contemporanei che si sono ispirati all’universo dei cartoons e ai personaggi più iconici della Disney: Si.Go. Art, Beppe Ranica, Antonio Murgia e Cartoon Maza.

La decisione di proporre una nuova mostra di alto livello nel nostro borgo deriva dal successo delle mostre Il viaggio – Dalí incontra Dante (2021) e Memorabilia, il mito di Andy Warhol (2022), che hanno portato a Martinengo migliaia di visitatori provenienti da tutta la Lombardia, ma anche da fuori regione facendo scoprire al pubblico anche il nostro borgo medievale.
Non solo, la scelta di far ruotare la mostra attorno al genio di Walt Disney non cade per caso nel 2023, quest’anno infatti ricorre infatti il 100° anniversario della fondazione dello studio di animazione The Walt Disney Company, l’azienda che dai modesti successi ottenuti realizzando brevi cartoni animati, si è trasformata nel colosso mondiale che tutti conoscono e che, ancora oggi, si trova al centro di una continua e costante evoluzione.

Per onorare la mostra e gli artisti che ospita, a suo corredo sono state organizzate visite guidate durante tutti i giorni di apertura al pubblico e numerosi eventi collaterali come concerti, conferenze, laboratori e serate dedicate a grandi e piccini, che vedranno il coinvolgimento delle associazioni martinenghesi. In particolare, lunedì 16 novembre, proprio nel giorno del centesimo anniversario, si terrà una conferenza che andrà ad analizzare quelle che sono state le fiabe popolari europee dalle quali Walter Elias Disney ha tratto ispirazione per i suoi personaggi più celebri. Dato l’apprezzamento della formula proposta nelle scorse edizioni, anche quest’anno il biglietto di ingresso è nominativo e permette l’accesso alla mostra per un numero illimitato di volte, compresa la partecipazione a tutti gli eventi collaterali.

All’interno del programma di eventi collaterali, anche quest’anno torna l’appuntamento fisso con il Concorso nazionale di pittura e scultura “Premio Arte Martinengo”, giunto alla sua XXVIII edizione che si svolgerà durante tutta la giornata di domenica 8 ottobre sotto i portici medievali della città, terminando con la premiazione dei vincitori delle due sezioni: contemporanea ed estemporanea. A coloro che si iscriveranno a quest’ultima, sarà chiesto di dare una propria interpretazione artistica ai luoghi più o meno conosciuti del centro storico, legando il pluridecennale concorso alla mostra “cARToons: come nasce un capolavoro” grazie al tema selezionato “Martinengo: un borgo da favola”.
Tutte i dettagli sul sito www.martinengo.org
Per informazioni e prenotazioni: 0363.988336 (martedì, giovedì e sabato dalle 8.30 alle 12.30) o info@martinengo.org

Un ringraziamento speciale a Carbosint, GTM, Gruppo Mascio e Fondazione della Comunità Bergamasca.

Condividi:

Ultimi Articoli

tram447

A Brescia si decide per il tram

Mentre a Bergamo sono da tempo iniziati i lavori per la realizzazione della seconda linea T2 del tram delle valli ed esattamente quello che collegherà

Annunci “CHI CERCA TROVA CHI CERCA”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23.06.2024   Sul sito del nostro quotidiano online (www.montagneepaesi.com) è pubblicata un’apposita rubrica dedicata gli annunci. E’ possibile inviare il testo dell’annuncio che