arresti droga chiari

Carabinieri arrestano un marocchino a Travagliato

I Carabinieri della Stazione di Travagliato hanno eseguito un servizio mirato al contrasto del fenomeno dello spaccio di droga traendo in arresto un marocchino 26enne residente a Travagliato, nullafacente e già censurato per reati specifici.
Gli operanti nel corso del pomeriggio notavano il prevenuto percorrere a piedi quella via Breda, nota per essere già stata luogo di cessione di stupefacenti, ed avendo fondato motivo che potesse occultare della sostanza, decidevano di procedere ad una perquisizione personale. L’esito era positivo in quanto il giovane veniva trovato in possesso di tre involucri in cellophane termosaldato contenenti “cocaina” del peso complessivo di 3 grammi, e nel proprio portafoglio la somma contante di 160 euro, probabile profitto di una pregressa attività di spaccio.
La perquisizione veniva così estesa presso il domicilio del marocchino, all’interno del quale veniva rinvenuta ulteriore cocaina già suddivisa in 35 dosi confezionate e pronte alla vendita del peso complessivo di 40 grammi, 2 panetti di sostanza stupefacente tipo “hashish” del peso di grammi 200, un bilancino di precisione e 2 cellulari utilizzati per contattare i clienti.
Quanto rinvenuto veniva posto in sequestro e l’arrestato veniva associato alla casa circondariale di Brescia dove – una volta convalidato l’arresto presso il Tribunale di Brescia – veniva trattenuto in attesa di giudizio previsto per il prossimo 4 maggio.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare