VAlmalza.jpg

Cantarifugi al Valmalza

Venerdì 2 agosto alle 11.00 al rifugio Valmalza nella valle delle Messi in alta Vallecamonica ci sarà l’atteso appuntamento con “Cantarifugi”: i Cori Vallecamonica e La Pineta assieme canteranno la poesia della montagna. La partecipazione è libera.

Atteso appuntamento con Cantarifugi questo venerdì 2 agosto nelle valle delle messi, che si dirama da S. Apollonia fino sotto il passo del Gavia: il Rifugio Valmalza, gestito dalle sorelle Daniela e Loretta Toloni, ospita infatti un atteso appuntamento dell’ormai ben consolidato percorso di “Cantarifugi”, organizzato nei rifugi bresciani ogni anno d’estate. L’incontro di questo venerdì vede presenti i cori Vallecamonica e La Pineta, reduci dall’importante e apprezzato impegno del 56esimo Pellegrinaggio in Adamello, al rifugio Gnutti e a Sonivo. Questa volta i due cori assieme propongono un repertorio di grande fascino poetico, con musica e testi legati alla poesia della montagna e delle persone che la rendono grande: pastori, montanari, albe e tramonti, bambini e vecchi, fuochi, neve, estati e inverni, natura, tanta natura da salvare e difendere, in un caleidoscopio di proposte sottolineate da alcuni testi poetici di tutti i tempi e di tutte le culture che hanno celebrato la montagna nella sua grande bellezza. Lasciata l’auto nel grande parcheggio dell’area pic-nic di S. Apollonia, in poco più di un’ora a piedi, con abbigliamento da trekking, su un comodo tracciato agrosilvopastorale si raggiunge il rifugio Valmalza dove, dalle 11.00, ci sarà l’atteso appuntamento patrocinato da Assorifugi Lombardia. La partecipazione è libera e aperta a tutti.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli