1933406 esche cani 28 8 16 3

Cani, gatti e volpi vittime delle esche avvelenate

Dopo la segnalazione del Comune di Sonico per la presenza di alcuni bocconcini avvelenati, anche nella bassa bresciana, a Quinzano, è allarme esche avvelenate.

Negli ultimi giorni, nel Comune bresciano, tre cani sono finiti nella trappola avvelenata: due stanno lottando per la vita mentre un terzo , un pastore tedesco, è morto per alcuni gravi danni epatici. Oltre ai cani sono state ritrovate le carcasse di tre volpi e di alcuni gatti.

La segnalazione, pervenuta al Sindaco da alcuni cittadini, ha dato il via ad un’operazione di caccia al responsabile e alla ricerca delle esche avvelenate sparse nella zona.

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

MULINI MACINA CULTURA

Ci accompagnerà fino alla fine di ottobre Mulini Macina Cultura, la rassegna di eventi che ha preso vita in Valle Camonica lo scorso 4 settembre,

Le tante sorprese di un ghiacciaio

L’Università degli Studi di Brescia e in collaborazione con «Umanesimo artificiale» e «Idee di volumi” ha dato vita a un’iniziativa denominata “un suono in estinzione”