Carabinieri cani antidroga

Cani antidroga nelle scuole di Treviglio

I carabinieri della compagnia di Treviglio, accompagnati da due unità cinofile del nucleo di Orio al Serio, hanno ripetuto i controlli antidroga negli istituti superiori di Treviglio, in stretto raccordo con i dirigenti scolastici degli istituti interessati.

Sono state effettuate delle visite ispettive in alcune classi, principalmente con l’obiettivo preventivo di disincentivare tutte le attività illecite riconducibili all’uso ed allo spaccio di droga nelle scuole. In una classe quinta, un 19enne è risultato positivo al controllo antidroga, venendo difatti trovato in possesso di circa un grammo e mezzo di hashish. Oltre al sequestro della droga, il giovane è stato segnalato alla Prefettura di Bergamo quale assuntore di droga. Ne seguiranno le sanzioni amministrative. Altri studenti, sia maggiorenni che minorenni, sono stati comunque segnalati dal cane antidroga in quanto i loro vestiti od i loro zainetti risultavano “contaminati” (erano entrati in contatto in qualche modo con lo stupefacente, direttamente o per interposta persona). Piena ed incondizionata la collaborazione fornita dagli insegnanti e dal personale parascolastico presente durante le operazioni di polizia. I carabinieri di Treviglio hanno in formato che anche per il 2018 e sino a fine anno scolastico vi saranno nuovi controlli antidroga in altre scuole della Bassa bergamasca.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli