Cade in un canale sopra Breno. Portata in ospedale

Intervento impegnativo oggi pomeriggio per la Stazione di Breno del Soccorso alpino bresciano. Una donna di Breno di circa 65 anni, che era uscita con il marito per una passeggiata in Val Morino, è caduta in un canale, a circa 850 metri di quota, per una cinquantina di metri, in una zona molto impervia e ricoperta di alberi. La dinamica precisa è in corso di accertamento. Dopo avere ricevuto la richiesta d’intervento, la centrale ha attivato il Cnsas – Corpo nazionale Soccorso alpino e speleologico, i Vigili del fuoco e l’elisoccorso di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza, decollato da Brescia. È stato necessario mettere in atto un’azione di disboscamento per consentire le manovre con il verricello e il recupero della donna infortunata, che aveva riportato diverse ferite. Le operazioni di imbarellamento sono state complesse, con l’utilizzo di corde. La donna è stata recuperata e portata in ospedale.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare