Jennifer

Brescia sotto shock per la morte di Jennifer

Dei mazzi di fiori hanno iniziato ad apparire in via Agostino Gallo, all’incrocio con via Trieste, in ricordo di Jennifer Rodrigues Loda, che è stata investita proprio in quel punto preciso, lunedì mattina. La ragazza, dopo aver lottato tra la vita e la morte, per meno di 48 ore, nel centro di rianimazione dell’Ospedale Civile di Brescia, si è spenta a soli 22 anni. Jennifer il giorno prima di essere travolta sotto casa, si era trasferita in centro a Brescia da Castrezzato. La 60enne a bordo della Ford Focus che ha investito la giovane, è ora indagata per omicidio stradale. Il quartiere bresciano è sotto choc per la tragica vicenda. Sotto accusa anche via Trieste, sede di università e scuole, una via molto viva, ma allo stesso tempo stretta, in cui il rischio di essere travolti da un’auto è sempre molto alto. I residenti chiedono dopo questo episodio delle regole più ristrettive per auto, moto e biciclette ed una stretta sui parcheggi: le auto che sostano erroneamente lungo la via, stringono ancora di più la strada, portando auto e furgoni a passare spesso vicino all’uscita di negozi e portoni aumentando il rischio di incidenti.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Incidente a Onore, muore un 84enne

Tragico incidente stradale mercoledì 1 dicembre a Onore, sulla strada provinciale in località Ombregno. Vittima un uomo di 84 anni , Giovanni Migliorati, che viaggiava