Brescia e provincia: i casi tornano a salire e superano i guariti

Dal 9 al 15 agosto in provincia di Brescia si sono registrati 83 casi a fronte di 67 persone guarite dal virus. Non sarebbe giusto parlare di impennata, ma sono dati che fanno comunque riflettere. In certe parti dell’Italia – in cui oggi la situazione appare più complessa di quella osservata – inizialmente si registravano dati simili. Si tratta quindi di un campanello d’allarme da non sottovalutare, considerato il contesto generale di incremento dei casi in tutta Italia. Il rapporto tra positivi e numero di tamponi processati non scende sotto la soglia dell’1% da una settimana. Insomma, una tendenza che sembra ormai consolidata: da metà aprile i bresciani guariti dal virus erano sempre stati più dei nuovi contagi, facendo abbassare un po’ alla volta il numero delle persone “attualmente positive”. Attenzione a questa inversione di tendenza. Va comunque detto che la situazione appare attualmente sotto controllo: non si registrano nuovi decessi nel bresciano dal 28 luglio.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Continua la lotta al pesce siluro

Nella Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino tornano gli interventi mirati al contenimento del pesce siluro. Regione Lombardia ha finanziato il nuovo progetto messo in