multe

Brescia città delle multe

Da una ricerca di ImpresaLavoro Brescia si posiziona al quarto posto, su una classifica di 40 città, per il valore pro capite delle multe incassate. 

Il posizionamento tra le prime posizioni è dovuto al gettito medio annuo di 13.5 milioni di euro nel biennio 2017-2018, con ogni cittadino che in media ha sborsato 81,79 euro. Nel 2017 è stato riscontrato un aumento delle sanzioni del 18%. Nel 2018 si è invece verificato un breve decremento di multe e sanzioni, con un entrata per il comune pari a 1 miliardo e 690 milioni di euro. 

“Il pagamento delle viene contabilizzato nell’annualità successiva, mentre la statistica di ImpresaLavoro tiene conto dei dati di Siope che passano attraverso la Tesoreria centrale dello Stato. Così alla nostra Polizia Locale risulta un riscosso di 5,9 milioni nel 2014 e di 5,5 nel 2015, 7,2 nel 2016 e 9,1 nel 2017, che passano al parziale di 7,6 milioni nel 2018. In più c’è il buon operato della Polizia Locale mentre questo flusso di fondi sana i bisogni del bilancio” commenta l’assessore al Bilancio della Loggia, Fabio Capra.

In prima posizione si piazza invece Milano (142,7 milioni di euro/123,67 euro a cittadino), seguito da Firenze (35,5 milioni di euro/109,25 euro a cittadino) e Bologna in terza posizione (30,8 milioni/92,30 euro a cittadino). Subito dopo Brescia segue Bergamo, che occupa la quinta posizione (gettito annuo medio di 7,6 milioni di euro/74,94 euro a cittadino).

 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli