Lucia Pelamatti

Breno piange Lucia Pelamatti

L’intera comunità è ancora perplessa per la sua scomparsa. Si è diffusa ieri la notizia della scomparsa di Lucia Pelamatti, la 43enne residente a Breno, morta all’improvviso lunedì sera nella sua abitazione, a causa di un malore. Tutti i tentativi di rianimarla sono stati vani. La salma della donna è composta in San Carlo, a fianco del Duomo, dove oggi alle 17,30 ci sarà il funerale. Solare e disponibile, appassionata del suo lavoro in Rsa Celeri ed impegnata nel volontariato, Lucia lascia il marito Massimo Taboni, vigile del fuoco volontario e la piccola Gaia. Le offerte saranno devolute alla Croce rossa.

 

Immagine del Giornale di Brescia.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Lombardia, sono 472 i nuovi positivi

I dati di martedì 21 settembre: – i tamponi effettuati: 61.172, totale complessivo: 14.542.980 – i nuovi casi positivi: 472 – in terapia intensiva: 62