Cerca
Close this search box.

Brembate, ladri fanno saltare il bancomat con il gas. E a Dalmine svaligiata una gioielleria

Due bande di ladri, difficile si tratti delle stesse persone, scatenati nella notte tra venerdì e sabato (11 maggio).

Alla Banca Popolare di Sondio di via Tasca: a Brembate è stato fatto saltare un bancomat. Gli inquirenti hanno raccolto parecchi indizi che potranno chiarire un’eventuale connessione con i colpi analoghi avvenuti a Verdello e San Paolo d’Argon.

A Dalmine presa di mira la Gioielleria da «Cornali» il bottino sarebbe ingente. La storia di Cornali inizia nel 1956, con l’apertura di un piccolo negozio di orologi, pendole e sveglie a Dalmine. Matteo Cornali e la moglie Clelia gestiscono un’attività ampliando via via la loro offerta e includendo poi anche la gioielleria Cornali, successivamente,  sbarca a Bergamo, aprendo due punti vendita nel cuore del centro città; gli anni ’80 e ’90 saranno animati dall’apertura di nuovi punti vendita e store monomarca. Ma l’attaccamento al Paese dove la storia della famiglia ha avuto origine spinge nel 2021 a pensare alla rinascita e ripartenza per lo storico punto vendita di Dalmine, il locale da cui tutto è cominciato. Completamente ripensato e con un design rinnovato, il negozio diventa punto di riferimento per chi cerca uno sguardo aggiornato sulle novità.  Lo stesso sguardo che ha convinto i malviventi ad escogitare un furto che, a quanto pare, ha dato dei buoni frutti   Indagano i Carabinieri

Condividi:

Ultimi Articoli

Profumi di Collina

Domenica 26 maggio la Collina del lago sarà teatro della manifestazione «Profumi di Collina – A spasso con Solferino» promossa dalla Pro Loco. La manifestazione