bracconaggio valle sabbia

Bracconaggio in Valle Sabbia

Si accingevano probabilmente a brindare ai loro trofei di caccia, una femmina di capriolo di circa 3 anni con il suo piccolo di 4 mesi, uccisi a fucilate in un atto di bracconaggio da sette cacciatori – quattro di Idro, uno di Capovalle, uno di Nave ed un trentino – quando la Polizia Provinciale del Distaccamento di Vestone li ha sorpresi in un fienile a Capovalle.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

I dati del virus nella bergamasca

Stando all’ultimo monitoraggio diffuso dall’Ats, dal 19 al 25 gennaio in Bergamasca si sono contati 19.191 nuovi casi, contro i 20.969 della settimana precedente, ossia

Il giorno della memoria

Oggi 27 gennaio è il Giorno della Memoria, istituito per ricordare lo sterminio e la persecuzione del popolo ebraico e dei deportati militari e politici