Carabinieri bagnolo

Bloccato studente che spacciava banconote false

I carabinieri della Stazione di Trenzano nella matitnata di nmnercoledì 28 febbraio hanno fermato uno studente di  16  anni, colto in flagranza del reato di spendita di monete false.


Il giovane, nel mercato ambulante di via Europa, di prima mattina ha utilizzato una banconota contraffatta da euro 50,00 per l’acquisto di generi alimentari presso un commerciante di prodotti ortofrutticoli, ricevendo in cambio il resto e riuscendo a farla franca. Poco dopo si è presentato allo stesso venditore tentando anche in questa occasione di pagare l’acquisto con una banconota contraffatta da 50,00 euro; questa volta però l’uomo lo ha messo in fuga senza riuscire a bloccarlo.
I militari in servizio perlustrativo in zona, immediatamente allertati dal commerciante, sono riusciti a risalire all’identità del ragazzo, senza precedenti ma già noto alle forze dell’ordine, rintracciandolo poco dopo a casa sua. Nel corso della perquisizione personale e locale, il 16enne ha confermato le proprie responsabilità e ha conseganto ai carabinieri il resto illecitamente acquisito dal venditore ambulante. La banconota contraffatta è stata sequestrata  mentre il ragazzo, su ordine dell’A.G. minorile, è stato affidato ai genitori

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

La casa che verrà

Con un cospicuo investimento la vecchia caserma della guardia di finanza di Breno diventerà un centro all’avanguardia per i disabili con un nuovo social food,