Bioblitz al Passo del Tonale

Domenica 22 maggio il Passo del Tonale sarà preso d’assalto dagli esploratori naturalistici che partecipano al “Bioblitz”.

Chiunque potrà diventare esploratore di biodiversità per un giorno: basterà partecipare gratuitamente al censimento di fauna e flora nell’area del Passo Tonale, nel Parco dell’Adamello e contribuire alla raccolta dei dati sulla piattaforma www.inaturalist.org insieme alle 15 aree protette lombarde aderenti.

Il Bioblitz è un evento di animazione e educazione naturalistica e scientifica che consiste nel ricercare, individuare e possibilmente classificare, in un determinato ambiente e per almeno 24 ore consecutive, tutte le forme di vita.
I partecipanti, accompagnati da esperti nelle singole discipline naturalistiche, potranno (gratuitamente) registrare in modo informale, efficace e divertente la varietà delle forme di vita che si trovano in natura.

Per il Parco Adamello gli esperti, supportati dalla Casa del Parco di Vezza d’Oglio – Alternativa Ambiente, saranno Giancarlo Bazzoni – mammiferi, Emanuele Forlani – avifauna, Enzo Bona – botanica.

I più esperti potranno armarsi di smartphone o tablet (IOS e Android) e caricare in diretta i dati rilevati sulla piattaforma internazionale “Inaturalist” (chi è interessato può scaricare l’applicazione e registrarsi), facendo confluire le informazioni raccolte nei progetti BIOBLITZ LOMBARDIA 2016 e PARCO ADAMELLO.

Il programma di domenica 22 maggio prevede il ritrovo alle ore 9,30 a Vezza d’Oglio, presso Casa del Parco dell’Adamello. Di qui lo spostamento con auto propria verso il Comune di Ponte di Legno, per iniziare alle ore 10,30 l’escursione Bioblitz, che terminerà intorno alle ore 15,30. È previsto un pranzo al sacco a cura dei partecipanti.

Per informazioni e iscrizioni: ALTERNATIVA AMBIENTE-CASA DEL PARCO ADAMELLO DI VEZZA D’OGLIO

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli