ambulanza

Morto il bimbo precipitato dalla tromba delle scale

Non ce l’ha fatta il bambino di 6 anni che lo scorso venerdì è precipitato per una decina di metri nella tromba delle scale della scuola Pirelli di Milano.

Dai primi soccorsi era parso fin da subito grave, per questo è stato successivamente trasportato all’ospedale Niguarda e successivamente operato per cercare di diminuire la pressione intracranica. Dalle prime ricostruzioni pare che il piccolo dopo essersi allontanato dalla classe per pochi minuti chiedendo di andare in bagno, sia precipitato nella tromba delle scale. Sulla dinamica del’incidente fatale si ipotizza che il piccolo, dopo essere stato in bagno, sia salito su una sedia per scavalcare una ringhiera e che sia dunque caduto. Sul caso si è dato il via a delle indagini che si incentrano maggiormente sull’ipotesi di omessa sorveglianza da parte dei docenti e del personale che lavora nella scuola.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Un corso per la cosmesi naturale

Nell’ambito della rassegna “Estate nel Parco 2021”, il Centro Faunistico del Parco dell’Adamello, gestito dall’Associazione LOntànoVerde con il supporto del Parco dell’Adamello e del Comune