In occasione della XIV edizione di BergamoScienza, che si terrà dal 3 al 16 ottobre, anche il Polo Liceale Decio Celeri di Lovere sarà sede di laboratori e mostre di matematica e arte con “Puzzle – Land”.

L’Istituto Celeri con la sua iniziativa “Puzzle – Land” ha messo a punto un percorso legato al mondo delle tassellazioni, realizzato su livelli di complessità diversificata, in modo da rendere accessibili al maggior numero di persone le esperienze proposte, anche ad alunni della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado.

«Per la nostra scuola si tratta della prima partecipazione al Festival di BergamoScienza – spiega la professoressa Daniela Molinari, una delle docenti organizzatrici di Puzzle-Land. È una bella sfida che abbiamo voluto intraprendere per far conoscere una manifestazione piuttosto sconosciuta nel nostro territorio, portandola anche in queste zone purtroppo decentrate rispetto alle classiche aree centrali in cui si sviluppa BergamoScienza. All’interno di Puzzle-Land abbiamo voluto esplorare il complesso mondo delle tassellazioni non soltanto da un punto di vista strettamente matematico, suddividendolo in aree differenti, come suggerito dal logo».

Inizialmente si incontrerà sarà la mostra “NaSA-Land”, dove NaSA è un acronimo che sta per Natura, Storia e Arte: qui si andrà alla scoperta delle tassellazioni nella quotidianità, rispondendo ad alcune curiosità e permettendo di guardare il mondo con occhi diversi. La seconda tessera del puzzle sarà la mostra “Math-Land”, un percorso sulle tassellazioni matematiche realizzato tra i poligoni regolari, la sezione aurea e le trasformazioni geometriche.

L’esperienza si arricchirà poi con due laboratori: “Tile-Land”, caratterizzato da tessere colorate preparate per l’occasione, per approfondire il mondo delle tassellazioni manualmente, e “Pc-Land” che, grazie al software Geogebra, permettterà al visitatore di costruire le tessere e di completare la tassellazione ruotando e traslando, in maniera veloce e precisa.

Tramite il sito di BergamoScienza www.bergamoscienza.it si può visionare il calendario delle attività proposte dall’Istituto Decio Celeri, alla cui partecipazione è consigliato iscriversi – operazione non strettamente necessaria per i privati, che potranno fruire delle mostre e dei laboratori anche nei giorni festivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *