Bergamo: il Natale è solidarietà Colora le stelle per un Natale da fratelli

La campagna comprende numerosi progetti, dalle cartoline della solidarietà al concerto di Natale del 10 dicembre nella Basilica Sant’Alessandro in Colonna, alla presenza del vescovo Beschi.

Con l’avvicinarsi del Natale torna Colora le stelle, campagna che, nel solo 2015, ha permesso la raccolta di 75 mila euro destinati a realtà in difficoltà in ogni parte del mondo (più di un milione di euro complessivamente le precedenti edizioni). L’iniziativa, giunta alla tredicesima edizione, nasce dalla collaborazione tra Centro Missionario Diocesano, Ascom Bergamo e Il Telaio della Missione-onlus con il coinvolgimento di tante e diverse realtà ecclesiali e non.

La campagna comprende numerosi progetti, dalle cartoline della solidarietà al concerto di Natale che si terrà il 10 dicembre nella Basilica Sant’Alessandro in Colonna, alla presenza del vescovo Monsignor Francesco Beschi.

Quest’anno il ricavato andrà a sostegno di tre progetti. A Bergamo e provincia, promuoverà percorsi lavorativi per persone rimaste senza impiego. In Terra Santa fornirà aiuto alle famiglie e comunità cristiane lì presenti, in un progetto che verrà affidato all’Amministratore del Patriarcato di Gerusalemme, l’Arcivescovo bergamasco Pierbattista Pizzaballa. Una terza parte dei fondi sarà destinata ai soccorsi per la zona di Esmeraldas, in Ecuador, colpita da un disastroso terremoto nello scorso mese di aprile.

 


Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli