L’omaggio di Bergamo e della Valle Imagna a Giacomo Quarenghi, nel bicentenario della morte


Il 2 marzo 2017 ricorre il bicentenario della morte di Giacomo Quarenghi, architetto di fama internazionale nativo di Rota d’Imagna. La Provincia di Bergamo coglie l’occasione per proporre il film di Alberto Cima “Giacomo Quarenghi, Architetto a Pietroburgo” creato nel lontano 1994 a coronamento di una prestigiosa e interessante mostra di disegni e opere dell’artista per i 250 anni dalla nascita; sarà quindi possibile rivedere on line questo breve fim che conserva intatta la qualità e la freschezza della sua pubblicazione.

 


Guarda il film

[bt_youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=sd0Itv5R7Zw” width=”600″ height=”400″ responsive=”yes” autoplay=”no”][/bt_youtube]

 


Un’opportunità per approfondire la vita e le opere del nostro concittadino in modo agile e appassionato, scoprendo l’uomo e il bergamasco ancor prima dell’artista, ma comprendendo appieno anche il forte impatto creativo e innovativo che Quarenghi ha saputo regalare al panorama urbano della San Pietroburgo di Caterina II. La versione qui pubblicata contiene la sottotitolazione, del tutto inedita, in russo: un omaggio a un popolo che ha saputo valorizzare il nostro talentuoso concittadino e una speranza perché questi legami di reciproche influenze culturali, affettive, storiche possano essere occasione di nuovi e rinnovati incontri e conoscenze.

La mostra fotografica –  La Provincia ha inoltre dato il patrocinio all’iniziativa in memoria del grande architetto promossa dalle associazioni Amici delle Mura di Bergamo, Comitato via Quarenghi e Circolo Greppi. Giovedì 2 marzo alle 20.45 nella sala Galmozzi di via Tasso, 4 si terrà un incontro su Giacomo Quarenghi, e dal 2 al 5 marzo dalle ore 10 alle 18.30  nello spazio espositivo di via Quarenghi, 23 a Bergamo si potrà ammirare una mostra fotografica delle opere architettoniche di Quarenghi.

 


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli