Bergamo e Brescia capitali della Cultura 2023 : adesso è ufficiale

La decisione è stata presa in via ufficiale nella giornata di ieri, giovedì 16 luglio, con l’approvazione del Senato del Decreto Rilancio: Bergamo e Brescia saranno capitali della cultura per il 2023. Le città stanno già studiando come muoversi.

Con una nota scritta, Devis Dori, portavoce del Movimento 5 Stelle in Commissione giustizia alla Camera, ha voluto fare una considerazione sullo straordinario risultato raggiunto. «L’assegnazione del titolo alle due città era stata introdotta con un mio emendamento in Commissione Bilancio alla Camera. La Lombardia e in particolare Bergamo e Brescia, hanno sofferto molto a causa dell’emergenza sanitaria. Dopo mesi in cui l’intera Italia ha guardato al dramma quotidiano causato in quei territori dal Covid, ora Bergamo e Brescia potranno mostrare a tutti il vero volto rappresentato dal proprio patrimonio culturale, diventando quindi il simbolo del rilancio dell’intero Paese. Con Bergamo e Brescia ripartiamo dalla bellezza».

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli