Lago d'Iseo

Bergamo-Brescia Capitale della cultura, incontro a Montisola

In vista dell’evento “2023 Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura”, il territorio si sta organizzando con progetti di respiro turistico e culturale. Tra essi, la proposta del Comune di Montisola del ciclo di dipinti murali presente nell’Oratorio di San Rocco di Peschiera Maraglio, una fra le testimonianze più importanti della pittura murale bresciana del primissimo Cinquecento, che potrebbe essere inserito tra “Le vie del Romanino”.

La consigliera con delega alla cultura della Provincia Romina Russo, a seguito dell’invito dell’Amministrazione comunale di Montisola, mercoledì 9 marzo, ha incontrato il Sindaco e l’Assessore alla cultura. Un incontro che ha consentito di visitare gli affreschi presenti sull’isola del Romanino, pittore quattrocentesco originario di Romano di Lombardia, per approfondire un’ipotesi di collaborazione alla realizzazione di un percorso culturale costituito dai siti che nel bresciano e nel bergamasco custodiscono opere d’arte realizzate dall’artista.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare