Bene il ferragosto sui laghi

Pieno di turisti per il lago di Garda e il lago d’Iseo. Alberghi e Hotel sono stati presi d’assalto da turisti in arrivo da tutto il mondo. Visitatori, inglesi, tedeschi, polacchi, francesi, danesi, svizzeri e altri si sono precipitati a prenotare una stanza per passare il loro ferragosto vicino ai due laghi bresciani.

Grazie all’istallazione di Christo, Iseo ha beneficiato di una grande pubblicità, facendo scoprire a molti la bellezza del luogo. Forse tutto ciò ha contribuito anche al fortunato ferragosto degli alberghieri del lago di Garda, che hanno visto le loro strutture al completo. Molti turisti che l’anno scorso avevano optato per una vacanza fuori dei nostri confini, hanno deciso di visitare il bresciano, considerando anche il buonissimo risultato fatto registrare in città nei musei e luoghi d’arte, eccezionalmente gratuiti durante la settimana dal 15 al 21 agosto. Questo è spiegato dal fatto che molte agenzia turistiche spingano i loro clienti verso Italia, Spagna e Croazia, date le note crisi internazionali. Oggi, si conta un aumento del 4% in più di turisti sul Garda rispetto al 2015 e se questa inclinazione dovesse proseguire, si potrebbero attendere quasi 7 milioni di turisti

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare