Dolomiti Race Rescue

Bene i lombardi alla Dolomiti Race Rescue

Si è svolta dal 5 al 7 ottobre l’ottava edizione della Dolomiti Rescue Race, raduno internazionale riservato alle squadre di soccorso alpino, a Calalzo di Cadore. Le squadre si sono affrontate su un percorso di 17km e 1300 metri di dislivello ai piedi dell’Antelao sotto una pioggia continua. I primi in classifica sono stati i ragazzi del soccorso alpino sloveno, primi italiani al secondo posto quelli di Paganella – Avisio.

Per il Cnsas Lombardo, ottimo settimo posto per la Lariana 1, bene anche la squadra Breno 1, arrivata quattordicesima; la Breno 2 si è piazzata al trentesimo posto, appena prima della Lariana 2, che ha preceduto di poco i conterranei della Lariana 3, al trentasettesimo posto. Ottime le ragazze della Va Delegazione bresciana, quarantesime su un totale di 56 squadre partite; cinquantunesimo posto per il Team Zeb Dongo. Tutti i partecipanti hanno dimostrato di sapersi divertire e concedere un momento di sana competizione oltre ai duri allenamenti e agli interventi, quelli sì assai faticosi, che ogni giorno devono affrontare. Grande l’emozione per il ricordo di Ezio e Charlie, due soccorritori della XIX Lariana, che hanno perso la vita pochi mesi fa in Grignetta. Due ragazzi che hanno sempre partecipato alla gara e per questo le loro magliette sono state indossate, quest’anno, da due nuovi volontari, che hanno preso il loro posto nella squadra Lariana1.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare