Barzizza San Nicola foto by Carlo Picinali

Barzizza in festa, finale pirotecnico per San Nicola

Gran finale a Barzizza di Gandino per le celebrazioni in onore del patrono San Nicola da Tolentino, organizzate dalla parrocchia con il supporto di decine di volontari. La settimana di preghiera si è aperta nella parrocchiale con la benedizione dei “michì” di San Nicola. E’ una tradizione molto sentita che prevede la preparazione (da parte di esperte volontarie) di pani non lievitati che richiamano nella forma piccole pernici disposte attorno a un pozzo, sul bordo del quale sono infissi degli steli di frumento con, alla sommità, dei pezzi di pasta. Nacquero a ricordo di un miracolo attribuito a San Nicola, fece rivivere, liberandole in volo, alcune pernici cucinate per lui.

In Oratorio sino a lunedì 10 settembre sono allestiti gli stands di “Barzizza in Festa”, con serate gastronomiche e gonfiabili per bambini. Sabato 8 settembre, dopo la messa nella parrocchiale alle 17.30, il servizio ristorazione proporrà casoncelli e piatti tipici, ma anche pizzeria e specialità di pesce con animazione “Ballo Liscio Revival”. Domenica 9 settembre ci saranno polenta e brie, funghi, panna e fritto di pesce. Grande attesa per il tradizionale, sontuoso spettacolo dei fuochi d’artificio, per tradizione ricco di novità pirotecniche, che attorno alle 22 illuminerà la serata. Lunedì 10 settembre saranno celebrate le messe alle 6, 7, 8.30 e 10. Nel pomeriggio alle 16.30, dopo il canto dei vespri, si terrà la processione con la statua del Santo. La serata dedicata alle famiglie in Oratorio sarà seguita dal tradizionale concerto del Civico Corpo Musicale di Gandino in piazza Duca d’Aosta.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli