Guard rail.jpg

Barriere fonoassorbenti lungo il tragitto della superstrada

Da parecchio tempo l’Amministrazione Comunale di Darfo Boario Terme sta lavorando con ANAS alla stesura di un progetto di installazioni di barriere fonoassorbenti lungo il tratto di superstrada che attraversa il territorio cittadino. Finalmente, è stato siglato l’accordo per un primo lotto del progetto.

Il tracciato interessato è lungo circa 1,2chilometri ma, in questa prima fase, saranno realizzati circa 300mt di barriere fonoassorbenti alte 3 metri individuate in base alla misurazione della rumorosità ambientale accertata mediante ricettori che sono stati posizionati nelle diverse aree limitrofe alla strada.

Nella fase di elaborazione dello studio, sono stati collocati 11 ricettori che hanno rilevato la rumorosità notturna stabilendo una sorta di mappatura acustica dell’area. In base alle somme a disposizione, ANAS ha deciso di intervenire nei tratti in cui il superamento dei limiti di legge è maggiore, impegnandosi a completare i tratti rimanenti con successivi appalti.

Purtroppo in questo periodo di rincaro dei prezzi dei materiali per le ragioni che tutti conosciamo, la considerevole somma di 1 milione di Euro messa a disposizione del progetto consente la realizzazione di una porzione più ridotta di misure di mitigazione, rispetto a quello inizialmente previsto.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare