ARCH

barriere architettoniche, formazione nelle scuole con testimonial d’eccezione

E’ partito dall’istituto Quarenghi di Bergamo il progetto formativo di sensibilizzazione “Progettare la normalità”, che proseguirà nei quattro restanti istituti tecnici superiori del territorio con indirizzo Costruzioni, ambiente e territorio – ex geometri (Rubini di Romano di Lombardia, Turoldo di Zogno, Lotto di Trescore Balneario e Fantoni di Clusone) e il liceo Manzù di Bergamo. Il progetto, fortemente voluto dalla Commissione consultiva provinciale per il superamento e l’abbattimento delle barriere architettoniche, prevede due incontri tenuti a titolo gratuito da relatori individuati dai tre Ordini professionali che compongono la Commissione.

Fondamentale l’apporto delle associazioni che hanno declinato in modo diverso il tema della testimonianza, importante veicolo educativo: il Comitato bergamasco per l’abolizione delle barriere architettoniche, che ha scelto la forza e la positività della testimonianza diretta con la partecipazione di Rita Finazzi (anche membro della Commissione) e del giovane Brilliano Naci, e la FAND – Federazione tra le associazioni nazionali delle persone con disabilità, che ha proposto un testimonial d’eccezione, il paraolimpionico Oney Tapia. 

Il grande campione di origine cubana, specializzato nel getto del peso e nel lancio del disco, e vincitore del noto programma “Ballando con le stelle”, ha inviato un video con un messaggio diretto ai futuri progettisti dove gli esorta a costruire un mondo per tutti senza barriere.


 

[bt_youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=ElxrlY1VePY” width=”600″ height=”400″ responsive=”yes” autoplay=”yes”][/bt_youtube]


“Riprende l’impegno della Provincia nel trasmettere competenze tecniche ai futuri progettisti perché un mondo senza barriere architettoniche è un bene di tutti e per tutti”, ha dichiarato la consigliera delegata alla Politiche sociali e presidente della Commissione Federica Bruni che presenzierà ad alcune giornate formative.

Nel dettaglio i membri degli Ordini professionali che svolgono la docenza e condividono con i ragazzi la loro preziosa esperienza professionale sono: Arch. Alessandra Morri (componente della Commissione), Arch. Stefano Rota per l’Ordine degli architetti; Geom. Alberto Maffi (componente della Commissione), Geom. Giovanni Bolis, Geom. Enrico Teanini, Geom. Claudia Morandi per l’Ordine dei geometri; Ing. Gianfranco Calderoni (componente della Commissione) per l’Ordine degli ingegneri.


 

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Lunghe code sulla Statale 42

Problemi al traffico anche questa mattina nel tratto tra Luzzana e Borgo di Terzo dove si sono registrate lunghe code. Il traffico molto sostenuto è