bacna latte umano bergamo

Banca del Latte Umano Donato a Bergamo!

A breve a Bergamo verrà inaugurata la prima Banca del Latte Umano Donato, una realtà desiderata da moltissime mamme passate nei reparti di Patologia Neonatale dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII.

La struttura ospedaliera infatti assiste ogni anno più di 500 bambini nati con peso estremamente basso o pretermine ed anche neonati affetti da diverse patologie che vanno dalle malattie respiratorie a quelle cardiache, dalle patologie malformative a quelle infettive, metaboliche e neurologiche. Il latte umano aumenta le possibilità di sopravvivenza dei bambini nati prematuri o con patologie e, se questi bambini non hanno a disposizione il latte della loro mamma, potranno ricevere quello della Banca del Latte Umano Donato dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Questa nuova struttura è la quinta in Lombardia e la trentaseiesima in Italia, grazie al latte donato da altre neomamme in allattamento. Per aderire al progetto e diventare una mamma donatrice, in attesa di ricevere notizie ufficiali da Begamo, è possibile fare riferimento al sito web dell’Associazione Italiana delle Banche del Latte Umano Donato (A.I.B.L.U.D.), una Onlus che promuove l’allattamento e la donazione del latte materno.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

I dati del virus nella bergamasca

Stando all’ultimo monitoraggio diffuso dall’Ats, dal 19 al 25 gennaio in Bergamasca si sono contati 19.191 nuovi casi, contro i 20.969 della settimana precedente, ossia

Il giorno della memoria

Oggi 27 gennaio è il Giorno della Memoria, istituito per ricordare lo sterminio e la persecuzione del popolo ebraico e dei deportati militari e politici