Piscina S.Omobono

Bambino rischia di annegare in piscina

Un tuffo in piscina che ha quasi sfiorato di diventare una tragedia. Un bambino di 9 anni, nella tarda mattinata di oggi, martedì 18 giugno, ha rischiato di annegare nella piscina di Cantù, in provincia di Como.

Sul posto il pronto intervento dei soccorsi con due ambulanze ed un mezzo dell’elissocorso. Dopo aver accertato la gravità del piccolo, è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo, dove ora è ricoverato. Alle piscine dell’impianto sportivo di via Papa Giovanni sono arrivati anche i Carabinieri per ricostruire i fatti accaduti. Ancora non si sà se il bambino possa aver avuto un malore.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

A Rota Imagna 100 bambini ucraini

Dal 20 marzo, Rota d’Imagna, paesino di 900 anime delle valli bergamasche, ospita 100 bambini ucraini. Sono tutti orfani che, forunatamente, sono riusciti a lasciare