Baby gang a Riccione: denunciati 6 bergamaschi. Rapinano un bresciano

Una ragazza e un ragazzo italiani, quattro di origine senegalese, tutti tra i 18 e i 20 anni: hanno rapinato un bresciano nel centro della località balneare. Dopo i disordini del weekend scorso, i Carabinieri del Comando di Riccione avevano già intensificato la loro presenza nei luoghi più affollati della zona e proprio questa attenzione, tra sabato e domenica, ha permesso di identificare e denunciare in stato di libertà sei giovani. La “banda” è responsabile della rapina di una collana d’oro e di un cellulare ai danni di un 21enne bresciano. Dopo il colpo, il gruppetto ha provato a far perdere le proprie tracce ma le forze dell’ordine sono riusciti a rintracciarli e condurli in caserma. In assenza della refurtiva, non rinvenuta, è scattato il solo deferimento in stato di libertà ma due di loro, considerati i numerosi precedenti a carico, sono stati subito segnalati alla Questura di Rimini per l’emissione e l’immediata notifica di un foglio di via obbligatorio dalla cittadina.

Condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp

Ultimi Articoli

Convegno sui formaggi DOP e IGT

Si è svolto questa mattina, nella splendida sede dell’ex Monastero di Astino, a Bergamo, il Convegno organizzato da AFIDOP – Associazione dei Formaggi DOP e